Consorzio Industriale Provinciale Oristanese

mappa del sito
spacer

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Come Insediarsi

La procedura di assegnazione delle aree per la localizzazione di nuovi insediamenti produttivi è normata dal Regolamento per la Vendita dei Lotti Industriali e si perfeziona con le seguenti modalità:

A. Le istanze di localizzazione, presentate sull’apposita modulistica ed integrate da una relazione tecnico-economica o da altra documentazione che descriva l’attività imprenditoriale che si intende avviare, vengono esaminate dal Consiglio di Amministrazione dell’Ente in ordine cronologico ai fini dell’assegnazione.

B. La valutazione delle istanze viene effettuata ad insindacabile giudizio del Consiglio di Amministrazione in relazione alla compatibilità dell’iniziativa proposta con le previsioni del Piano Regolatore Territoriale Consortile, alla disponibilità di aree idonee ed alla tipologia del processo produttivo previsto rispetto alle eventuali altre iniziative localizzate nelle aree circostanti.

C. In caso di approvazione dell’iniziativa, alla Società richiedente verrà riservato un lotto di terreno coerente con quanto richiesto. La riserva è concessa per 90 giorni decorrenti dalla data di comunicazione dell’approvazione dell’iniziativa da parte del Consiglio di Amministrazione. Su istanza della Società e previa valutazione delle motivazioni, il medesimo Consiglio di Amministrazione può concedere un termine più ampio, secondo le modalità previste dal Regolamento per la Vendita dei Lotti Industriali.

D. Entro il termine concesso, la Società dovrà presentare allo sportello SUAP del Comune Competente (SUAP Oristano , SUAP Santa Giusta) il progetto esecutivo della struttura produttiva e, contestualmente, versare al Consorzio una somma pari al 10% del valore dell’area riservata, a titolo di caparra per l’acquisto della stessa.

E. Il saldo del costo del terreno verrà versato all’atto di stipula dell’Atto Pubblico di Compravendita, redatto secondo lo schema tipo applicato dal Consorzio o del Compromesso.

Il costo base per insediamenti industriali, produttivi, artigianali e di deposito è fissato in base alla ubicazione dei lotti. Il dettaglio dei costi è riportato nel Regolamento per la vendita dei Lotti Industriali visualizzabile nella sezione "modulistica".

I costi base sono applicati alle iniziative che utilizzano l’area riservata realizzando fabbricati che raggiungano il Rapporto di Copertura dello 0,33 % e che si insediano in aree già di proprietà del Consorzio. Per le nuove aree all’interno dell’Agglomerato, che dovranno essere oggetto di esproprio da parte del Consorzio, il prezzo di cessione non potrà essere inferiore all’effettivo costo di esproprio maggiorato del 20%.

Per ulteriori informazioni: telefono +39 0783/35.461, email info@ciporistano.it